. .
Follow:
..

Progetti di Ricerca

Nell’ambito dei progetti di ricerca programmati e condotti dal Prof. Gherlone relativamente agli argomenti clinico-scientifici di cui si è sempre occupato, quelli che meritano particolare attenzione sono:

  1. 1983: Capo Ricerca della Sezione Università di Genova, nell’ambito di un Progetto Nazionale coordinato dal Prof. Mario Martignoni“Ricerca su ceramiche senza supporto metallico nell’ambito della sistematica CERESTORE System, Jhonson & Jhonson”
  2. 1983: Vincitore di una Borsa di Studio per una ricerca epidemiologica in Odontostomatologia bandito dall'A.S.S.I.L.S. tramite l'Università di Genova per la provincia di Genova e di una Borsa di Studio A.S.S.I.L.S. per le province di La Spezia e Savona.
  3. 1986: Vincitore di un contratto di Ricerca Odontostomatologica, bandito dal C.N.A., tramite l'università di Genova.
  4. 2005: Vincitore di un progetto di ricerca di rilevanza nazionale (PRIN) cofinanziato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca: PRIN 2005 prot. 2005063925_002”Biomeccanica e biomimetica: un approccio integrato per la validazione funzionale dell'utilizzo dei materiali nanostrutturati nelle riabilitazioni implantoprotesiche”, coordinatore Prof. Apicella, Unità “Valutazione istologica, istomorfometrica e microtomografica dell'osteointegrazione di impianti con scaffolds nanostrutturati”, responsabile scientifico Prof. Enrico Gherlone.
  5. 2007: Coordinatore scientifico del progetto ordinario di ricerca finalizzata 2007 (RF07), cofinanziato dal Ministero della Salute: “Evaluation of implant-prosthodontics rehabilitations in disability, special needs and low socio-economical condition patients”. Tale progetto ha previsto la realizzazione di centinaia di riabilitazioni implanto-protesiche su pazienti disabili e fasce sociali deboli con follow-up di due anni.
  6. Dal 2007 è Responsabile della “Dentofacial Histopathology Unit” nell’ambito della Divisione di Genetica e Biologia Cellulare dell’Istituto Scientifico Universitario San Raffaele di Milano. Tale Unità si occupa della ricerca e sviluppo di tecnologie innovative in Odontoiatria, oltre che dello studio dei processi fisiopatologici di base nella patologie odontoiatriche mediante analisi istologiche, istomorfometriche e biomolecolari.
  7. Dal 2008 Coordinatore di un progetto “Futuro in Ricerca FIRB 2008” Protocollo: RBFR08T83J_002 sullo studio di impianti dentali innovativi mediante analisi istologica, istomorfometrica e microtomografica su modello animale, in collaborazione con la Seconda Università di Napoli.
  8. 2009: Responsabile scientifico di un progetto di ricerca finanziato dal Ministero della Salute nell’ambito del Centro nazionale per la prevenzione ed il controllo delle malattie (CCM n.13981) “Sperimentazione di un percorso ambulatoriale per la prevenzione/diagnosi/cura di patologie del cavo orale in soggetti tossicodipendenti, HIV positivi e HCV positivi”.
  9. 2009: Responsabile scientifico di un progetto di ricerca finanziato dal Ministero della Salute nell’ambito del Centro nazionale per la prevenzione ed il controllo delle malattie (CCM n.15021) “Sperimentazione di un percorso territoriale per la prevenzione/diagnosi dei tumori maligni del cavo orale”, in collaborazione con l’Università Statale di Milano, l’Università di Messina e l’Università “La Sapienza” di Roma.
  10. Dal 2009 è condirettore del Bone Physiopathology Program (BoNetwork) dell’Istituto Scientifico Universitario San Raffaele di Milano, formato da gruppi di ricerca di base, traslazionale e clinica, la cui missione è di comprendere meglio le basi dell’omeostasi del tessuto osseo e dei meccanismi patogenetici delle malattie ossee, da tradurre nell’identificazione di potenziali bersagli terapeutici e marcatori prognostici per malattie scheletriche.
  11.  
     

 

 

Iscrizioni a Società Scientifiche e Culturali

  • Presidente nazionale ACRIS (Associazione Culturale Ricerche Implantoprotesiche San Raffaele)
  • Presidente Nazionale Collegio dei Docenti Universitari di discipline Odontostomatologiche.
  • Componente del Direttivo SIOCMF (Società Italiana di Odontostomatologia e Chirurgia Maxillo-Facciale)
  • Presidente della Società Italiana di Odontoiatria Protesica ed Implantare per gli anni 2007/2008-2008/2009
  • Presidente dell’Associazione Italiana di Gnatologia per gli anni 2000/2001 e 2001/2002
  • Iscritto all'Associazione Nazionale Dentisti Italiani (ANDI) sezione di Genova dal 1982

Collaborazioni Nazionali ed Internazionali

  • Clinica Odontoiatrica Università Complutense Madrid
  • Boston University, Goldman School of Dental Medicine, Boston, MA, USA
  • Malo Clinic, Lisbona, Portogallo
  • Istituto di Tecnologia dei Materiali Facoltà di Ingegneria Università degli Studi di Genova.
  • Clinica Odontoiatrica Università " La Sapienza " di Roma.
  • Clinica Odontoiatrica Università “Federico II” di Napoli
  • Clinica Odontoiatrica Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”
  • Clinica Odontoiatrica “ Via Commenda” Università degli Studi di Milano
  • Clinica Odontoiatrica Università degli Studi Milano - Bicocca
  • Clinica Odontoiatrica Università degli Studi G. d'Annunzio di Chieti

Iniziative Sociali

  • Direttore scientifico del progetto Overland for smile che si occupa di assistenza odontoiatrica a pazienti di orfanotrofi in paesi sottosviluppati e per il quale è autore di tutti i protocolli clinici.
  • Direttore scientifico del centro Odontoiatrico di eccellenza per pazienti diversamente abili San Raffaele incontro di Amelia.
  • Il Prof. Gherlone è stato coordinatore scientifico di un progetto ordinario di ricerca finalizzata 2007, dal titolo “Evaluation of implant-prosthodontics rehabilitations in disability, special needs and low socio-economical condition patients”. Tale progetto ha previsto un protocollo clinico di riabilitazioni implantoprotesiche su pazienti disabili, special needs e fasce sociali deboli, realizzato clinicamente presso la sala operatoria ed i riuniti odontoiatrici del centro San Luigi – Ville Turro dove gli impianti sono stati inseriti gratuitamente con fondi ministeriali.

Il presente sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookies, anche di terze parti, per migliorare la fornitura dei servizi.
Se desideri saperne di più sull’utilizzo dei cookies nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi l’informativa estesa sull’uso dei cookies.