. .
Follow:
..

Attività Didattica

L’attività didattica di Enrico Gherlone inizia molto precocemente, già quando era iscritto alla Scuola di Specializzazione in Odontostomatologia teneva lezioni al neonato Corso di laurea in Odontoiatria e Protesi dentaria in particolare in Patologia speciale Odontostomatologica.

Fu in quel periodo che la Clinica Odontoiatrica di Genova, allora diretta dal prof Silvestrini, lo inviò per un periodo sia di studio, che a tenere un corso di lezioni all’Università Complutense di Madrid dal prof Lucas Tomas, patologo orale di fama internazionale.

Terminata la scuola di Specializzazione in Odontoiatria e Protesi dentaria l’allora dott. Gherlone ricevette diversi incarichi come professore a contratto presso il Corso di Laurea in Odontoiatria ed in seguito gli venne affidato l’insegnamento ufficiale di Protesi, presso la scuola di specializzazione in odontostomatologia (vedi curriculum).

Nello stesso periodo il prof Ciancaglini gli affidò un contratto di insegnamento in Protesi presso l’Università statale di Milano allora convenzionata con il San Raffaele.

Sono sempre di quegli anni diversi incarichi di insegnamento post-graduate presso corsi di perfezionamento sia a Genova che a Milano.

Quando divenne primario al San Raffaele gli fu affidato a contratto dall’Università Vita e Salute l’insegnamento di Clinica odontoiatrica presso il Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia, incarico che occupa tutt’ora come professore di ruolo. In quegli anni e fino ad oggi sono moltissimi i corsi Post-graduate da lui diretti alla formazione di colleghi soprattutto in campo protesico ed implantoprotesico.

Divenuto professore associato prima ed ordinario dopo, fu promotore nell’anno 2005 del Corso di laurea in Igiene dentale che attualmente lo vede come Presidente ed insegnante di protesi.

Nel 2010 fu promotore - su incoraggiamento del fondatore del San Raffaele Don Luigi Verzè - del Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi dentaria, di cui è presidente e coordinatore della commissione tecnica di programmazione.

Un Corso di laurea innovativo che ha come obiettivo di preparare a 360° gli studenti ad affrontare le sfide di ultima generazione che in un momento di crisi e globalizzazione del sistema si trovano a fronteggiare.

Al San Raffaele numerosi sono stati negli anni i corsi post-graduate organizzati in odontoiatria comprendenti le più importanti discipline odontoiatriche, soprattutto merita menzionare quelli protesici e di implantologia.

E’ dal 2011 che si mettono in atto corsi di dissezione su preparati anatomici sia per insegnamenti di anatomia topografica, che per addestrare i medici alla moderna implantologia.

 

Per descrivere l’impegno organizzativo del prof Gherlone nel Corso di laurea in Odontoiatria è esemplificativo citare un articolo uscito in data 16 Ottobre 2013 sulla rivista nazionale ANDI, la maggiore associazione professionale odontoiatrica che conta più di 23.000 iscritti:

ANDI nelle Università italiane per formare i futuri dentisti al mondo del lavoro. L’esperienza all’ateneo Vita e Salute San Raffaele di Milano

Nei giorni scorsi l'Agenas ha reso pubblica una classifica dei migliori nosocomi italiani, mettendo al primo posto l'ospedale San Raffaele di Milano. Tenuto conto della cospicua iscrizione di giovani studenti italiani a corsi di laurea esteri, vale la pena ricordare l'esperienza in atto nell'Università Vita e Salute collegata all'ospedale San Raffaele nel contesto della sperimentazione ANDI volta a formare i futuri dentisti al mondo del lavoro.

Il Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria dell’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano, giunto al terzo anno di corso di studi, ha proposto e sta proponendo novità didattiche uniche nel panorama universitario odontoiatrico del nostro Paese.
Gli studenti del primo anno effettuano sin da subito il tirocinio clinico osservazionale, che prevede la frequenza giornaliera della U.O. di Odontoiatria dell’Istituto Scientifico San Raffaele, durante il quale si affrontano le basi del colloquio con il paziente, l’anamnesi e l’esame obiettivo, approfondendo aspetti legati al rapporto odontoiatra-paziente.
Ampio spazio viene conferito agli aspetti manageriali della figura dell’Odontoiatra già dal primo anno, con un corso elettivo di discipline di gestione manageriali odontoiatriche, diretto dal Dott. Paul Malò. Il corso ha l’obiettivo di fornire competenze di tipo economico-gestionale necessarie ad un’analisi in ottica finanziaria ed economica dello studio odontoiatrico. Sempre in questo ambito, il Corso di Laurea dà la possibilità, a otto studenti del secondo anno, di visitare la Malo Clinic di Lisbona sotto la supervisione dello stesso Paul Malò e, successivamente, visitare una delle Malo Clinic extraeuropee (Stati Uniti, Giappone, Cina, Colombia, Australia, ecc..).
Dal secondo anno, proseguendo lo stesso percorso formativo, è stato istituito un corso elettivo dedicato alla percorribilità della professione odontoiatrica alla luce delle nuove esigenze di salute del cittadino, tenuto dal past presidente ANDI e Vicepresidente di Confprofessioni Roberto Callioni. Il corso ha l’obiettivo di illustrare agli studenti la domanda e i bisogni del cittadino paziente contemporaneo, inserito in un contesto socio economico in fase di profondo cambiamento, alla luce della sempre più ridotta capacità di spesa e delle nuove esigenze, che richiedono una figura di Odontoiatra preparato, attento e disponibile.
“L’obiettivo – spiega il dott. Callioni - è non solo quello di far capire al futuro dentista come si gestisce uno studio odontoiatrico ma anche quello di fargli capire cosa vuole dire essere liberi professionisti oggi, quali sono le sfide che dovranno affrontare i loro competitor che sempre più spesso si chiamano low-cost o società per azioni. Con le mie lezioni cerco di fargli capire che saper fare i dentisti, saper curare i pazienti è il principio base da cui devono partire per diventare dei dentisti liberi professionisti che sappiano dare delle risposte alle richieste dei pazienti, del mercato senza scendere a compromessi mantenendo come punto fermo la professionalità e la deontologia professionale”.
Tra le novità attivate dall’Ateneo Vita e Salute San Raffaele gli stage ed i corsi di anatomia topografica e dissettoria su cadavere (rivolta agli studenti del secondo anno) e, per gli studenti del terzo anno, dei corsi di sutura sempre su cadavere, ed uno specifico corso di suture sempre su preparati anatomici umani dove ogni studente sotto la guida di un tutor ha potuto personalmente eseguire suture.

 

Nell’ambito dell’impegno istituzionale didattico presso l’Università Vita e Salute San Raffaele di Milano il prof Gherlone si vede impegnato:

 

 

Iscrizioni a Società Scientifiche e Culturali

  • Presidente nazionale ACRIS (Associazione Culturale Ricerche Implantoprotesiche San Raffaele)
  • Presidente Nazionale Collegio dei Docenti Universitari di discipline Odontostomatologiche.
  • Componente del Direttivo SIOCMF (Società Italiana di Odontostomatologia e Chirurgia Maxillo-Facciale)
  • Presidente della Società Italiana di Odontoiatria Protesica ed Implantare per gli anni 2007/2008-2008/2009
  • Presidente dell’Associazione Italiana di Gnatologia per gli anni 2000/2001 e 2001/2002
  • Iscritto all'Associazione Nazionale Dentisti Italiani (ANDI) sezione di Genova dal 1982

Collaborazioni Nazionali ed Internazionali

  • Clinica Odontoiatrica Università Complutense Madrid
  • Boston University, Goldman School of Dental Medicine, Boston, MA, USA
  • Malo Clinic, Lisbona, Portogallo
  • Istituto di Tecnologia dei Materiali Facoltà di Ingegneria Università degli Studi di Genova.
  • Clinica Odontoiatrica Università " La Sapienza " di Roma.
  • Clinica Odontoiatrica Università “Federico II” di Napoli
  • Clinica Odontoiatrica Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”
  • Clinica Odontoiatrica “ Via Commenda” Università degli Studi di Milano
  • Clinica Odontoiatrica Università degli Studi Milano - Bicocca
  • Clinica Odontoiatrica Università degli Studi G. d'Annunzio di Chieti

Iniziative Sociali

  • Direttore scientifico del progetto Overland for smile che si occupa di assistenza odontoiatrica a pazienti di orfanotrofi in paesi sottosviluppati e per il quale è autore di tutti i protocolli clinici.
  • Direttore scientifico del centro Odontoiatrico di eccellenza per pazienti diversamente abili San Raffaele incontro di Amelia.
  • Il Prof. Gherlone è stato coordinatore scientifico di un progetto ordinario di ricerca finalizzata 2007, dal titolo “Evaluation of implant-prosthodontics rehabilitations in disability, special needs and low socio-economical condition patients”. Tale progetto ha previsto un protocollo clinico di riabilitazioni implantoprotesiche su pazienti disabili, special needs e fasce sociali deboli, realizzato clinicamente presso la sala operatoria ed i riuniti odontoiatrici del centro San Luigi – Ville Turro dove gli impianti sono stati inseriti gratuitamente con fondi ministeriali.

Il presente sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookies, anche di terze parti, per migliorare la fornitura dei servizi.
Se desideri saperne di più sull’utilizzo dei cookies nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi l’informativa estesa sull’uso dei cookies.