. .
Follow:
..

Igiene Orale e Prevenzione

L’Igiene Orale e Prevenzione si dedica, oltre che all’applicazione di trattamenti specifici di prevenzione e cura delle patologie parodontali, all’attuazione di protocolli di prevenzione personalizzati e specifici della patologia cariosa dall’età evolutiva all’età adulta.
Inoltre si promuove l’applicazione di programmi di mantenimento e controllo professionali (follow-up) sui pazienti che sono stati sottoposti a trattamenti odontoiatrici e/o riabilitativi complessi. Particolare attenzione viene rivolta ai trattamenti estetici, come gli sbiancamenti dentali professionali.
Attualmente è attivo un progetto di ricerca per il follow up ed il mantenimento delle nuove riabilitazioni implanto-protesiche mini-invasive eseguite con metodiche di tipo “all on four” e “all on six”.

Inoltre, l’Igiene Orale e Prevenzione è fondamentale nella sinergia del trattamento delle patologie che colpiscono i tessuti parodontali (malattie delle gengive, parodontite o piorrea).

In fase diagnostica, ove necessario, vengono eseguiti dei test microbiologici per l’individuazione di batteri parodontopatogeni ed eventuali test genetici per valutare la suscettibilità alla malattia parodontale.

Vengono inoltre eseguite sedute di istruzione e motivazione all’igiene orale domiciliare, ablazione del tartaro sopragengivale e rimozione del tartaro e della placca dalle superfici radicolari (proceduta di levigatura delle radici o scaling/root-planing).
Nella fase iniziale della terapia, il paziente viene trattato tramite un’igiene personalizzata in funzione del singolo caso e quindi seguito nel tempo mediante la terapia di supporto o di mantenimento. Per l’esecuzione di questi trattamenti, si utilizzano strumentazioni all’avanguardia tra cui il Laser, e diversi sistemi di air-polishing convenzionali e perio-parodontali.

Particolare attenzione viene rivolta all’estetica, con l’adozione di metodiche di sbiancamento dentale professionale sia alla poltrona (con l’impiego del Laser e/o di lampade alogene), che domiciliare (mascherine individualizzate) e/o di lampade alogene), che domiciliare (mascherine individualizzate).

Parte dell’attività clinica è rivolta ai piccoli pazienti, sui quali si opera la prevenzione della carie mediante l’esecuzione di test per la conta dei batteri responsabili della lesione cariosa, test salivari per la determinazione del pH orale, tecniche di fluoroprofilassi e sigillatura dei solchi dei denti decidui e permanenti.

Molta importanza viene data alla terapia di mantenimento successiva a estese ed impegnative ricostruzioni implanto-protesiche. Il paziente viene infatti seguito nel tempo con sedute rivolte all’igiene orale e all’intercettazione precoce di eventuali problematiche che possano presentarsi nel medio-lungo periodo.

 

 

Iscrizioni a Società Scientifiche e Culturali

  • Presidente nazionale ACRIS (Associazione Culturale Ricerche Implantoprotesiche San Raffaele)
  • Presidente Nazionale Collegio dei Docenti Universitari di discipline Odontostomatologiche.
  • Componente del Direttivo SIOCMF (Società Italiana di Odontostomatologia e Chirurgia Maxillo-Facciale)
  • Presidente della Società Italiana di Odontoiatria Protesica ed Implantare per gli anni 2007/2008-2008/2009
  • Presidente dell’Associazione Italiana di Gnatologia per gli anni 2000/2001 e 2001/2002
  • Iscritto all'Associazione Nazionale Dentisti Italiani (ANDI) sezione di Genova dal 1982

Collaborazioni Nazionali ed Internazionali

  • Clinica Odontoiatrica Università Complutense Madrid
  • Boston University, Goldman School of Dental Medicine, Boston, MA, USA
  • Malo Clinic, Lisbona, Portogallo
  • Istituto di Tecnologia dei Materiali Facoltà di Ingegneria Università degli Studi di Genova.
  • Clinica Odontoiatrica Università " La Sapienza " di Roma.
  • Clinica Odontoiatrica Università “Federico II” di Napoli
  • Clinica Odontoiatrica Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”
  • Clinica Odontoiatrica “ Via Commenda” Università degli Studi di Milano
  • Clinica Odontoiatrica Università degli Studi Milano - Bicocca
  • Clinica Odontoiatrica Università degli Studi G. d'Annunzio di Chieti

Iniziative Sociali

  • Direttore scientifico del progetto Overland for smile che si occupa di assistenza odontoiatrica a pazienti di orfanotrofi in paesi sottosviluppati e per il quale è autore di tutti i protocolli clinici.
  • Direttore scientifico del centro Odontoiatrico di eccellenza per pazienti diversamente abili San Raffaele incontro di Amelia.
  • Il Prof. Gherlone è stato coordinatore scientifico di un progetto ordinario di ricerca finalizzata 2007, dal titolo “Evaluation of implant-prosthodontics rehabilitations in disability, special needs and low socio-economical condition patients”. Tale progetto ha previsto un protocollo clinico di riabilitazioni implantoprotesiche su pazienti disabili, special needs e fasce sociali deboli, realizzato clinicamente presso la sala operatoria ed i riuniti odontoiatrici del centro San Luigi – Ville Turro dove gli impianti sono stati inseriti gratuitamente con fondi ministeriali.

Il presente sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookies, anche di terze parti, per migliorare la fornitura dei servizi.
Se desideri saperne di più sull’utilizzo dei cookies nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi l’informativa estesa sull’uso dei cookies.